Now Reading
Il Castello di Trakai: Un Gioiello Storico Incastonato nel Lago Galvė

Il Castello di Trakai: Un Gioiello Storico Incastonato nel Lago Galvė

  • a soli 40min da Vilnius
  • ti sembrerà di rivivere il Medioevo
  • se il tempo lo permette è possibile fare kayak sul Lago Galvė
castello di trakai cosa vedere

Arroccato su una piccolissima isola sul Lago Galvė, il castello di Trakai con la sua costruzione in mattoni rossi offre lo sfondo ideale per una stimolante escursione o per una giornata di relax, storia e cultura. Il castello fu costruito nel XIV secolo dal Granduca di Lituania, Kęstutis, e completato nel 1409 dal suo successore, Vitoldo. Durante la guerra tra la Lituania e il Graducato di Mosca, nel XVII secolo, il castello fu gravemente danneggiato.

Dopo secoli di abbandono, i lavori di restauro iniziarono nel 1905. Il restauro fu interrotto più volte dalle due guerre mondiali e si concluse solo nel 1961. Oggi, questa splendida struttura ospita il Museo Storico di Trakai, istituito nel 1962.

Il meglio di Trakai | Top 3

  • il castello di Trakai - principale attrazione turistica della Lituania
  • possibilità fare un escursione in barca kayak nel lago Galvė
  • immergersi nella natura del Parco Nazionale di Trakai

Trakai: 7 Cose da Fare Assolutamente

 

01 Il Castello di Trakai
Castello

castello di trakai

Il castello di Trakai è la maggiore attrazione offerta dalla cittadina. Al castello si arriva passeggiando lungo ponte pedonale, che si tende sulle placide acque del Galvė, e permette di osservare il paesaggio lacustre.

L’edificio è stato realizzato in stile gotico, ma conserva alcuni elementi dello stile romanico, che lo rendono un’architettura unica nel suo genere. Di particolare pregio sono il cortile esterno, di forma triangolare, le balconate e le sale disposte intorno alla corte centrale.

D’estate le solide mura in mattoni rosse, le arcate e le balconate del cortile interno si trasformano in una magica cornice che accoglie eventi musicali e manifestazioni culturali. L’edificio può essere visitato da marzo fino alla fine di settembre, dal martedì alla domenica.

 

02 Il museo storico
Museo

museo storico di trakai

Le grandi sale e le gallerie del castello ospitano mostre e rievocazioni dedicate alla storia e alla cultura lituana. Il castello è sede una mostra permanente sulla storia dell’edificio, ed offre una collezione d’arte religiosa. È possibile ammirare anche oggetti di artigianato e di arte, quali porcellane e vetrerie, ma anche trofei di caccia, e arredi finemente lavorati.

Gli amanti delle rievocazioni storiche potranno compiere un viaggio all’indietro nel tempo, assistendo alle rievocazioni storiche, partecipando alla Festa Medievale, o semplicemente visitando le fiere di arte ed artigianato allestite in primavera e in estate.

 

03 Passeggiata in centro
Città

centro di trakai

Prima o dopo la visita al castello, non può mancare una passeggiata per le stradine di Trakai. Questa cittadina un tempo è stata la capitale della Lituania, e conserva un sapore medievale. Le sue stradine tortuose sono interrotte da improvvisi larghi e cortili, su cui si affacciano colorate case in legno.

Trakai è abitata dai Caraiti, discendenti di un’antichissima comunità tatara, che e giunse in Lituania per combattere al seguito del Granduca Vitoldo. I Caraiti sono di religione ebraica, ma le loro credenze hanno subito l’influenza dell’islamismo. La loro comunità oggi è composta da circa 250 persone.

La storia della comunità Caraita di Trakai è documentata dal Museo Etnografico Caraita. La loro casa di preghiera, la Kenessa, è realizzata interamente in legno, ed è uno dei pochissimi edifici caraiti che sono riusciti a giungere ai giorni nostri. Per accedervi è necessario rivolgersi al personale del Museo Etnografico.

 

04 Tour in Kayak sul Lago Galvė
Attività

Lago Galvė trakai

Il Lago Galvė non offre solo pace e silenzio (e orde di turisti nei dintorni del Castello), ma anche la possibilità di entusiasmanti escursioni in kayak. Il lago è situato nel Parco Nazionale Storico di Trakai, ed è punteggiato da piccole isole, dove è possibile fermarsi per ammirare la natura o solo per riposarsi.

Il periodo migliore per pagaiare lungo il lago è la primavera. In questa stagione è possibile osservare le cicogne nere, ma anche altre specie come il fagiano di monte, e alcune specie molto rare in Europa, come il picchio dal dorso bianco. I tour sul lago durano circa tre ore, e sono adatti ai kayakisti di ogni livello di esperienza.

Nemmeno in inverno il divertimento manca però, in quanto è possibile fare divertenti ciaspolate e attività inusuali, come montare un kick sledge (una piccola slitta da usare su superfici ghiacciate, come se fosse un monopattino).

 

05 Chiesa della Visitazione della Vergine
Chiesa

Alamy Chiesa della Visitazione della Beata Vergine Maria, Trakai

La Basilica di Trakai è stata costruita nel XV secolo ed è meta di pellegrinaggi che giungono dalle città lituane, ma anche dagli altri Paesi Baltici. Al suo interno è conservato il dipinto della Madre di Dio, un dipinto donato dall’imperatore di Bisanzio a Re Vytautas il Grande. I fedeli cristiani hanno riconosciuto qualità miracolose al dipinto, che oggi è circondato da centinaia di offerte ed ex voto.

 

06 Rilassarsi nel Parco Nazionale
Area Naturale

parco nazionale storico di trakai

Il Parco Nazionale Storico di Trakai è il primo e l’unico parco storico in Europa. È stato istituito nel 1991 e occupa la penisola tra i laghi Totoriškiai, Galvė e Bernardinai.

Il parco è attraversato da numerosi sentieri che possono essere percorsi a piedi o in bicicletta. D’estate è possibile ammirare una natura incontaminata e selvaggia. D’inverno, il paesaggio del parco si trasforma in un’immacolata distesa di neve, che può essere percorsa in slitta.

 

07 Escursione a Paneriai
Museo

Paneriai museo monumento

Paneriai si trova a circa 10 km da Vilnius, a metà strada tra la capitale e Trakai. Questa località è tristemente famosa per lo sterminio di oltre 100.000 persone, avvenuto tra il 1941 ed il 1944 ad opera delle truppe di occupazione naziste.

Alla storia dell’eccidio è dedicato il Museo di Paneriai, dove sono presenti due monumenti in memoria delle vittime. Nella foresta, dove avvenne l’eccidio, sorge un secondo sito commemorativo delle vittime, il Paneriu Memorialas. Il sito dista circa 1 km dalla stazione di Paneriai.

 

Come Raggiungere Trakai

Da Vilnius a Trakai

Trakai si trova ad appena 28 km da Vilnius, e può essere facilmente raggiunta in treno. Le partenze da Vilnius sono abbastanza frequenti (10 al giorno) e il viaggio dura circa 40 minuti.

La cittadina può essere anche raggiunta in autobus, o noleggiando un’auto.

Da Kaunas a Trakai

In alternativa all’auto, Trakai può essere raggiunta da Kaunas in treno o in autobus. Il viaggio in treno dura circa due ore e mezzo, che passano veloci mentre il paesaggio lituano scorre fuori dal finestrino. Le corse in autobus durano un po’ di più, ma sono più frequenti.

Da Paneriai a Trakai

Paneriai è situata a metà strada tra Vilnius e Trakai. I collegamenti in treno sono molto frequenti, e il viaggio dura circa 10 minuti. I collegamenti sono assicurati anche dagli autobus di linea.

 

Tour e Attività a Trakai

I periodi migliori per visitare Trakai sono la primavera e l’estate. In queste stagioni è possibile svolgere tantissime attività all’aperto o a contatto con la natura.

Unirsi ad un’attività o a un tour organizzato è il modo migliore per scoprire il lato più vero della Lituania, e godersi la propria vacanza liberi da preoccupazioni. Che si tratti di un’escursione in canoa o kayak, di una passeggiata nei boschi o di un corso di cucina lituana, le possibilità sono tante.

Chi ama le atmosfere invernali, l’aria sottile di neve e il paesaggio immacolato non resterà deluso. Anche di inverno, Trakai offre tante attività quali ciaspolate o gite in slitta.

 

Dove dormire a Trakai

La sera, quando i turisti sono ormai andati via, è il momento migliore per godere della magia e della tranquillità di Trakai. La cittadina offre sistemazione in deliziosi alberghi sulle rive del lago, dove è possibile esplorare i sapori della cucina lituana in un panorama indimenticabile.

  • Hotel Salos
  • Karamiu 13
  • Apvalaus Stalo Klubas

Chi invece ama l’atmosfera vibrante della città può pernottare a Vilnius per raggiungere Trakai in meno di un’ora. La capitale offre un’ampia scelta di alberghi. Agli amanti delle architetture sovietiche consigliamo il Panorama Hotel. In alternativa, ottimi alberghi sono il:

  • Grybas House
  • Hotel Rinno
  • Il signorile Hotel Narutis
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.


© Copyright 2020 OnlineTravel  | Made with ♥ in Italy - P. IVA: 04021000981

 

Scroll To Top