Now Reading
Hiiumaa: 8 Cose da Vedere nell’Isola dei Fari

Hiiumaa: 8 Cose da Vedere nell’Isola dei Fari

hiiumaa-isola-cosa-vedere

L’isola di Hiiumaa è la seconda isola per grandezza dell’Estonia dopo Saaremaa. Costituisce la meta ideale per chi ama la natura e desidera trascorrere qualche giorno in un ambiente poco abitato, in parte quasi selvaggio e molto diverso dalle località turistiche convenzionali.

La bellezza del paesaggio, la ricchezza di boschi e pinete e le splendide coste rendono Hiiumaa un’ottima destinazione anche per le vacanze invernali. Inoltre, l’isola è piuttosto facile da raggiungere e rappresenta una meta perfetta per chiunque prediliga una destinazione alternativa alle spiagge tropicali o ai centri benessere.

Tutta l’isola è ricca di foreste, laghi e distese verdeggianti che nei mesi invernali si coprono spesso di neve. Normalmente Hiiumaa si raggiunge in aereo o in traghetto, ma nei periodi più freddi, quando il Mar Baltico si copre di uno spesso strato di ghiaccio, se le condizioni lo permettono è possibile transitare anche via terra, con automezzi idonei.

Tutta l’isola è costellata di suggestivi fari e bunker risalenti all’epoca sovietica, ed ospita inoltre una riserva naturale con circa un centinaio di specie diverse di uccelli. Secondo la leggenda l’isola di Hiiumaa è anche la dimora abituale di elfi e fate.

Il meglio dell’Isola di Hiiumaa | Top 4:

  1. La città di Kärdla e la spiaggia
  2. Il villaggio di Suuremõisa
  3. Il faro di Köpu
  4. Kassari e la riserva naturale

Isola di Hiiumaa | 8 Cose da Vedere Assolutamente


01 Città di Kärdla ⭐
Centro Abitato

hiiumaa Kärdla

Kärdla è il centro abitato più importante dell’isola di Hiiumaa. Per quanto non sia una cittadina molto brillante e vivace sotto l’aspetto turistico, è molto ricca di giardini e aree verdi ed è l’unica a disporre di negozi e di qualche supermercato. La cittadina sorge in corrispondenza del cratere creato dalla caduta di un meteorite, avvenuta nel Paleozoico, circa 450 milioni di anni fa.


02 Villaggio di Suuremõisa ⭐
Villaggio

Suuremõisa hiiumaa

Il villaggio di Suuremõisa, il cui significato è “grande tenuta”, sorge attorno al Castello settecentesco, che, pur presentandosi oggi in uno stato non proprio dei migliori, mantiene ancora un’immagine pittoresca e suggestiva, attorniato dal grande parco. Nel villaggio si trova anche la Chiesa luterana di San Lorenzo, la più antica costruzione dell’isola, con le sue magnifiche vetrate.


03 Faro di Köpu ⭐
Area

faro di Kopu, Hiiumaa island, Estonia aerial d

Il faro di Köpu, tra i numerosi fari disseminati su tutta l’isola, si dice sia il più antico, ed è sicuramente il più famoso. Ha una struttura costituita da una torre quadrata e massiccia, posata su una base piramidale, ed è probabilmente il faro più antico e ancora funzionante al mondo.

La costruzione attuale risale alla metà del 1800, tuttavia nello stesso punto era già presente un faro già in epoca cinquecentesca. Nell’area verde che circonda il faro, durante il periodo estivo si organizzano spesso concerti e manifestazioni. Come si è detto, non è l’unico faro presente sull’isola, che ne ospita diversi, dalle caratteristiche differenti, talvolta accompagnati da leggende e storie fantastiche.


04 Collina delle Croci
Area

hiiumaa collina delle croci

La Collina della Croci dell’isola di Hiiumaa è un luogo quasi surreale. Si tratta di un’altura situata a sette chilometri circa di distanza da Kärdla, dove nel 1781 si riunirono in preghiera gli ultimi abitanti svedesi dell’isola, obbligati da Caterina di Russia a lasciare Hiiumaa e diretti in Ucraina in cerca di lavoro. Per tradizione, tutti i visitatori che arrivano a Hiiumaa salgono sulla Collina e lasciano una croce creata da loro stessi.


05 Museo Agricolo di Mihkli
Museo

hiiumaa Museo Agricolo di Mihkli

Il Museo di Mihkli ha sede in una vecchia fattoria svedese, letteralmente circondata dalla foresta. Oltre ad offrire una visione di quella che era la vita agricola del passato, permette di usufruire, su prenotazione, di un’antica sauna a legna: un’esperienza davvero singolare e insolita.


06 Museo Militare di Hiiumaa
Museo

Museo Militare di Hiiumaa

Il Museo Militare di Hiiumaa è una tappa sicuramente interessante per tutti gli appassionati di armi e di eventi bellici. Il piccolo museo è situato all’interno della vecchia stazione di guardia sovietica sulla penisoletta di Tahkuna e, per quanto le descrizioni non siano tutte in inglese, offre un interessante percorso espositivo costituito da armi, reperti bellici, medaglie, documenti, uniformi e mezzi militari.


07 Museo di Söru
Museo

soru museum hiiumaa

Il Museo della Comunità di Söru ospita un piccolo percorso espositivo costituito da oggetti artigianali di produzione locale, opere d’arte realizzate dagli studenti del villaggio, fotografie d’epoca e attrezzi agricoli e da pesca. Sulla sommità della struttura è installato un vecchio binocolo sovietico, usato in passato dai militari che sorvegliavano la frontiera, con il quale è possibile osservare il panorama.


08 Kassari e la riserva naturale ornitologica ⭐
Isoletta

hiiumaa Kassari

Kassari è una sorta di isoletta collegata a Hiiumaa tramite due strade che vanno a racchiudere un breve tratto di mare. È molto verde, interamente ricoperta di boschi e offre ai visitatori magnifici scorci lungo la costa. Nella zona più a sud, la terra si restringe in un promontorio allungato verso il mare, con una piccola spiaggia pittoresca: un luogo ideale per una passeggiata romantica, avvolta nell’atmosfera di leggenda che caratterizza la storia locale.

Le singolarità di Kassari sono la Cappella Luterana, con il tetto in paglia e priva di elettricità, e la splendida riserva ornitologica, dove sono presenti un centinaio di specie di uccelli, da ammirare appostandosi sull’apposita torre per il birdwatching.


 

Come raggiungere Hiiumaa

L’isola di Hiiumaa, per chi arriva dall’Italia o dall’Europa, si può raggiungere via aerea da Tallinn fino all’aeroporto di Kärdla, chi fosse già in zona può invece usufruire del servizio pubblico di traghetto. Nei periodo invernali molto freddi, talvolta lo spessore del ghiaccio che si forma sulla superficie del mare consente di raggiungere l’isola attraverso una vera e propria strada, testata continuamente dai tecnici per verificarne la percorribilità. Localmente, l’isola è ideale da percorrere in bicicletta, oppure utilizzando un’auto a noleggio.

 

Dove dormire a Hiiumaa

Sia a Kärdla che a Kaina, il secondo centro abitato di Hiiumaa, si trovano diversi hotel, accoglienti e raffinati. Chi ama essere circondato dal verde, può scegliere come luogo di soggiorno Kassari, dove sono disponibili interessanti soluzioni alberghiere realizzate in vecchi impianti agricoli e strutture industriali ristrutturate.

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.


© Copyright 2020 OnlineTravel  | Made with ♥ in Italy - P. IVA: 04021000981

 

Scroll To Top